The Walking Dead registra ascolti bassissimi, non accadeva dalla prima stagione!

di

L'apocalisse zombie è l'ultima delle preoccupazioni di The Walking Dead in questo momento: la serie ha infatti appena registrato il punteggio più basso di share dalla sua prima stagione di messa in onda.

Lo show di punta di AMC è stato presentato per la prima volta nel 2010 e ha iniziato con un seguito relativamente basso, ma il pubblico di affezionati è cresciuto costantemente nel corso degli anni, grazie anche alla messa in onda in streaming su Netflix. E anche se è ancora una forza da non sottovalutare, non è più il prodotto "traghettatore" che era una volta.

The Walking Dead è iniziato con una media di 5,24 milioni di spettatori e un punteggio di 2,7 nella fascia demografica 18-49 nella sua prima stagione, composta da sei episodi. Ha ottenuto fino a 6,9 milioni di spettatori e un punteggio di 3,6 nella stagione 2, facendo finalmente salti significativi fino a una media di 14,4 milioni di spettatori e un punteggio di 7,4 nella stagione 5.

Sfortunatamente, sembra che quello sia stato il momento in cui The Walking Dead ha raggiunto il picco di audience. Da allora, gli spettatori sono costantemente diminuiti. La premiere della stagione 8 di The Walking Dead ha ottenuto punteggi più bassi dalla terza stagione, con la recente mid-season premiere che ha ottenuto i punteggi più bassi di sempre. E sembra che le cose non siano migliorate molto per il serial, dato che adesso ha raggiunto il punteggio più basso dalla prima stagione dello show.

Variety riporta che l'episodio 10 di The Walking Dead stagione 8, intitolato "The Lost and the Plunderers", ha segnato una media di 6,8 milioni di spettatori e un punteggio di 2.9 nella fascia demografica 18-49 anni (basata su numeri di Nielsen Live + Same Day) . Questi sono i numeri più bassi per la serie dall'episodio 5 della prima stagione, "Wildfire", che ha ottenuto una media di 5,56 milioni di spettatori e un punteggio di 2,8 nella stessa demo.

Nonostante questo calo costante, che adesso ha raggiunto livelli importanti, è interessante notare che AMC non ha assolutamente perso fiducia nel suo prodotto a tema "non-morti" e non solo la stagione 9 è confermata, ma ce ne saranno, almeno nei piani, molte altre.

The Walking Dead 8 continua con l'episodio “Dead or Alive Or”, in arrivo l'11 marzo.

Quanto è interessante?
3