The Walking Dead, Seth Gilliam sul finale di padre Gabriel:"È stato davvero emozionante"

The Walking Dead, Seth Gilliam sul finale di padre Gabriel:'È stato davvero emozionante'
di

Si è conclusa definitivamente The Walking Dead con il finale dell'undicesima e ultima stagione dello show AMC. Tra le storyline dello show si sono chiusi i battenti anche su quella di padre Gabriel Stokes, interpretato da Seth Gilliam. Intervistato da Comicbook, Gilliam ha parlato delle emozioni provate per la fine della serie.

Non proseguite nella lettura della news se non volete leggere spoiler su The Walking Dead 11. In attesa degli spin-off su altri personaggi soffermiamoci su Gabriel Stokes.

"La gente ricorda l'ultima cosa che fai" dice padre Gabriel in The Walking Dead. Il personaggio di Gilliam nella serie conclude la sua storyline affrontando la governatrice Milton (Laila Robins), che ha deciso di abbandonare a morte certa migliaia di cittadini del Commonwealth, chiudendo i cancelli mentre un branco di camminatori invade i quartieri inferiori. E nonostante gli avvertimenti, padre Gabriel si è imposto, annunciando di essere in procinto di aprire il cancello per far passare le persone e minacciando di uccidere chiunque cerchi di impedirglielo. Un cambiamento radicale per un personaggio che gli spettatori hanno imparato a conoscere per altri motivi.

Seth Gilliam ha raccontato ciò che ha provato:"È stato emozionante, e mortificante e anche un po' spaventoso. Vorresti ci siano momenti fondamentali in ogni cosa tu faccia, che la gente ricorderà, che saranno una parte della storia per sempre e che non saranno mai tagliati. Ma poi quando li ottieni sei tipo 'Beh, sono pronto per questo? Ho cercato tutto questo per un po', sono pronto per questo?'".

Non perdetevi la recensione del gran finale di The Walking Dead.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3