The Walking Dead: la showrunner spiega l'origine degli Highway Men

The Walking Dead: la showrunner spiega l'origine degli Highway Men
di

Durante un'intervista con Entertainment Weekly, la showrunner di The Walking Dead Angela Kang ha parlato degli Highway Men, il nuovo gruppo introdotto nello scorso episodio dello show, e in particolare della loro origine.

"Questi personaggi sono stati ideati dalle menti degli scrittori che hanno scritto l'episodio, David Leslie Johnson-McGoldrick ed Eddie Guzelian," ha dichiarato la Kang. "Erano impegnati in un brainstorming, e se non sbaglio sono stati loro a dire 'Sai cosa? Sarebbe divertente avere una svolta del genere'. In uno degli scorsi episodi abbiamo visto scomparire dei vagoni, e abbiamo mostrato questa specie di segno sul retro di un cartellone stradale. E' un po' come la versione apocalittica di marcare il territorio. Il simbolo rappresenta due strade che si incontrano all'orizzonte. Questa era l'idea alla base."

"Con l'introduzione di questo gruppo cercavamo un modus operandi un po' diverso, con una prospettiva di vita unica, e anche una reazione particolare dei protagonisti," ha continuato la showrunner. "E' stato molto divertente, e abbiamo avuto la fortuna di trovare un attore meraviglioso come Angus Sampson per interpretare il leader degli Highway Men, quindi ci siamo divertiti molto."

Come ogni personaggio introdotto nello show, la loro vera natura rimane avvolta nel mistero: "Sono cattivi, oppure stanno semplicemente agendo come farebbero gli altri? Di certo i nostri protagonisti spesso hanno agito in modi molto discutibili."

La nona stagione di The Walking Dead è al momento in programmazione e tornerà su Fox il 18 marzo con l'episodio 14, intitolato nella versione originale "Scars".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
0