The Walking Dead è tutto un sogno di Rick Grimes in coma? Risponde Scott Gimple

The Walking Dead è tutto un sogno di Rick Grimes in coma? Risponde Scott Gimple
di

Nella storia del piccolo schermo sicuramente The Walking Dead ha un posto d'onore, in quanto è stato uno dei primi show a mostrare in maniera esplicita un certo tipo di violenza, che mai prima si era vista. Nel corso degli anni ormai è diventato un vero e proprio franchise che continua, ancora oggi, ad espandersi con nuove produzioni.

Ecco quindi che, mentre i fan non riescono a smettere di guardare il nuovo trailer di The Ones Who Live, il produttore esecutivo Scott Gimple ha deciso di dare una risposta definitiva ad una teoria che circola sin dagli esordi della serie.

Durante una recente intervista in esclusiva per il sito ComicBook.com infatti, a quest'ultimo è stato chiesto se avesse una preferenza tra le tante idee che gli appassionati si sono fatti nel corso degli anni, riguardo ad alcuni misteri che circondano l'origine dell'invasione di vaganti in The Walking Dead.

"Amo le teorie dei fan, ma sai una cosa? Cerco sempre di non leggerne troppe, non vorrei rimanerne influenzato in qualche modo. Però devo dire che adoro quelli che pensano a Rick ancora in coma nell'ospedale. Ma, voglio dire, è come nel fumetto...si è svegliato".

Voi che ne pensate? Avreste voluto una risposta diversa? Nel frattempo vi lasciamo la nostra recensione di World War Z.