The Walking Dead, lo spin-off di Daryl e Carol sarà diverso da ogni serie tv del franchise

The Walking Dead, lo spin-off di Daryl e Carol sarà diverso da ogni serie tv del franchise
di

Norman Reedus ha rivelato che il suo spin-off incentrato sui personaggi di Daryl & Carol, che la star realizzerà insieme alla co-protagonista Melissa McBride, sarà diverso da qualsiasi cosa vista finora nel franchise di The Walking Dead.

La serie horror di AMC terminerà con la stagione 11, che inizierà dal 22 agosto e si prolungherà fino al 2022 inoltrato grazie a 24 nuovi episodi. La showrunner Angela Kang ha co-creato lo spin-off di Daryl & Carol attualmente senza titolo, e in passato il responsabile dei contenuti di TWD Universe Scott Gimple aveva descritto la nuova serie come "uno show dal tono diverso" rispetto al resto della saga. Il sequel di The Walking Dead sarà presentato nel 2023 e porterà Daryl Dixon (Reedus) e Carol Peletier (McBride) in un viaggio alla scoperta di una nuova frontiera nell'apocalisse zombie di The Walking Dead.

"Non posso dirvi molto sullo spin-off, ma posso garantirvi che non assomiglierà per niente a The Walking Dead", ha detto Reedus rispondendo alle domande dei fan su IMDb. "Non sembrerà un episodio di Walking Dead incentrato solo su Daryl e Carol. Sarà qualcosa di completamente diverso."

In precedenza Reedus aveva rivelato a Talking Dead che i piani originali di AMC volevano Daryl e Carol lasciare The Walking Dead insieme, diventare i protagonisti dello spin-off e poi tornare nella serie madre per l'ultima stagione. Tuttavia, quei piani sono cambiati quando AMC ha annunciato, sorprendente tutti, che la stagione 11 di The Walking Dead sarebbe stata l'ultima. Per altri approfondimenti scoprite le trame dei primi episodi di The Walking Dead 11.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1