The Walking Dead, quali sono gli spin-off della serie principale?

The Walking Dead, quali sono gli spin-off della serie principale?
di

Dopo 11 anni di onorata carriera, The Walking Dead è finalmente giunta a conclusione: la serie tratta dai fumetti di Robert Kirkman vanta però un universo incredibilmente ampio da poter ulteriormente approfondire, come dimostra la cospicua quantità di spin-off già in onda da tempo o recentemente annunciati da AMC.

Ma quali sono, dunque, le serie satellite dello show sull'apocalisse zombie capace di mettere in ginocchio il mondo intero? Per anzianità, partiamo da Fear the Walking Dead: trasmessa dal 2015 e attualmente in corso, la serie è ambientata a Los Angeles e segue le vicende di Madison Clarke e relativa famiglia allargata alle prese con zombie e vicissitudini varie.

Passiamo quindi a The Walking Dead: World Beyond, durata due sole stagioni trasmesse tra il 2020 e il 2021: stavolta siamo in Nebraska 10 anni dopo l'inizio dell'apocalisse e le protagoniste sono le giovani Iris e Hope Bennett, rappresentati di quella generazione che per prima ha ragiunto l'età adulta in un mondo già infestato dagli zombie.

Tales of the Walking Dead ha invece fatto il suo debutto durante il 2022, e segue durante ogni episodio un diverso protagonista dell'universo dello show; ancora in fase di gestazione sono, infine, due spin-off sulle coppie Daryl/Maggie e Rick/Michonne, con quest'ultimo che andrà a sostituire il film inizialmente annunciato il personaggio di Andrew Lincoln.

E voi, pensate di continuare a seguire le vicende dei nostri eroi anche dopo la conclusione della serie madre? Fatecelo sapere nei commenti! Qui, intanto, trovate la nostra recensione dell'ultima stagione di The Walking Dead.

Quanto è interessante?
2