The Walking Dead, svelata la causa di morte di Moses J. Moseley

The Walking Dead, svelata la causa di morte di Moses J. Moseley
di

La morte di Moses J. Moseley ha sconvolto il mondo di The Walking Dead e ora, il coroner ha rivelato le cause della sua scomparsa, ad un mese esatto da quel terribile gesto che gli ha tolto per sempre la vita.

Stando a quanto riportato da TMZ, l'attore sarebbe morto a seguito di una ferita da arma da fuoco riportata al capo. Non è ancora chiaro se lo sparo sia stato autoinflitto in maniera volontaria o se, si tratti di un colpo accidentale. Il corpo senza vita di Moses J. Moseley è stato trovato nell'area dell'Hudson Bridge di Stockbridge, in Georgia, dopo che la sua famiglia ne ha denunciato la scomparsa.

All'epoca, il rappresentante dell'attore, Tabatha Minchew, ha confermato che la polizia stava indagando sulla morte di Moseley, ma non era possibile affermare con assoluta certezza da quanto tempo fosse scomparso dalla sua abitazione

"Non era solo un cliente per me. Siamo migliori amici da 10 anni", ha detto Minchew a TheWrap. "Era al mio matrimonio. Tutti quelli che l'hanno incontrato lo amavano, nessuno ha mai avuto niente di negativo da dire su di lui. Alla sua vista tutti erano così felici. Ha reso tutti così felici. Stiamo ancora cercando di capire cosa sia realmente accaduto".

Addirittura il Presidente Bidern ha scritto alla famiglia di Moses J. Moseley, visto il grande riscontro mediatico che la morte della star di The Walking Dead ha avuto sul pubblico. Nei giorni scorsi anche la AMC ha reso omaggio all'attore prematuramente scomparso.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
2