The Witcher: Blood Origin, ecco perché Henry Cavill non ci sarà

The Witcher: Blood Origin, ecco perché Henry Cavill non ci sarà
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'annuncio di The Witcher: Blood Origin, sono partite a manetta varie disquisizioni sulla trama, sui tempi di produzione e sui possibili attori coinvolti nel cast. Varie voci sosterrebbero che addirittura Henry Cavill vi possa prendere parte, ma a nostro avviso questa ipotesi è alquanto improbabile.

Fin qui sappiamo che The Witcher: Blood Origin sarà ambientato circa 1200 anni prima della serie canonica e che narrerà le vicende del primo Strigo. Essendo questi esseri sterili, non reggerebbe l'dea secondo cui Geralt Di Rivia possa essere un suo diretto discendente. Nè tantomeno dunque Cavill potrà interpretare il protagonista vero e proprio della serie.

Secondo altri, poichè le vicende di questa serie prequel vanno ad influenzare chiaramente le dinamiche del mondo futuro e dunque anche anche la vita dello stesso Geralt, Cavill potrebbe apparire in una serie di flashforward che mostrano appunto come tutto dipenda dal primo Witcher. A nostro avviso anche questa è un'ipotesi da scartare perchè i vari impegni dell'attore non gli permetterebbero di prendere parte a troppe produzioni contemporaneamente.

Intanto prima ancora di iniziare, The Witcher: Blood Origin sta già dividendo i fan. Alcuni ne sono totalmente entusiasti, altri invece pensano che sia prematuro realizzare una serie prequel dopo la messa in onda di una sola stagione della serie principale. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
4