The Witcher 2: abbonati Netflix protestano per il rinnovo preferito ad altre serie

The Witcher 2: abbonati Netflix protestano per il rinnovo preferito ad altre serie
di

Come vi abbiamo raccontato, Netflix ha rinnovato The Witcher per una seconda stagione, addirittura prima che la serie facesse il suo debutto. Una buona notizia per tutti i fan della saga di Sapkowski che erano incuriositi dallo show con Henry Cavill, ma che altri non hanno accolto con lo stesso entusiasmo.

Nulla contro The Witcher in sé probabilmente, ma diversi abbonati stanno facendo sentire la propria voce protestando contro Netflix che, anziché rinnovare un prodotto "a scatola chiusa", avrebbe potuto dare un'altra chance ad altre serie già apprezzate dal pubblico, una fra tutte Ann With An E ("Chiamatemi Anna", in italiano).

Lo show infatti attualmente non è stato rinnovato per una quarta stagione, il che ha indispettito non poco i fan, che si sono riversati sul profilo Twitter di Netflix, che aveva postato un tweet riguardante proprio il rinnovo di The Witcher.

Anche Ryan Reynolds vorrebbe un rinnovo di Chiamatemi Anna. L'attore è stato chiamato in causa da una fan, e fa quantomeno sorridere il fatto che l'attore stesse protestando contro Netflix nel momento stesso in cui Netflix promuoveva il suo 6 Underground, ma tant'è.

Al momento comunque non c'è una data ufficiale per la seconda stagione di The Witcher, né per quanto riguarda un eventuale rinnovo di Chiamatemi Anna. Nel frattempo, avete già letto la nostra recensione di The Witcher?

FONTE: Comic Book
Quanto è interessante?
4