The Witcher 2, Basil Eidenbenz si unisce al cast della serie: ecco chi interpreterà

The Witcher 2, Basil Eidenbenz si unisce al cast della serie: ecco chi interpreterà
di

Ora che le riprese della seconda stagione di The Witcher sono ripartite, dopo essere state ferme per mesi causa pandemia globale, si sono rese necessarie delle modifiche che hanno influenzato anche la composizione del cast. E per un attore che va via, un altro ne arriva...

L'attore svizzero Basil Eidenbenz (già visto nella serie tv Victoria e in The Athena) è entrato a far parte del cast della seconda stagione di The Witcher nel ruolo dello strigo Eskel, a seguito dell'abbandono da parte di Thue Ersted Rasmussen.

L'attore di Fast & Furious 9 ha infatti annunciato la sua dipartita dallo show a causa di problemi di calendario, dovuti all'obbligato spostamento delle riprese, nonostante avesse già girato diverse scene prima del lockdown generale.

Così, un recast per il personaggio di Eskel si è reso necessario ed è stato chiamato Eidenbenz (uno tra i favoriti per raccogliere il testimone, secondo i rumor), che tra l'altro pare abbia già filmato svariate scene.

Stando a quanto dichiarato dalla showrunner della serie, Laure Hissrich, la seconda stagione di The Witcher esplorerà maggiormente il concetto di famiglia, in particolare le due famiglie che hanno avuto e avranno un ruolo fondamentale nella vita di Geralt (i Witcher e Ciri e Yennefer). Staremo dunque a vedere cosa ci riserveranno i nuovi episodi di The Witcher per Eskel, Vesemir e gli altri strighi chiamati all'appello.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3