Netflix

The Witcher 2 da oggi su Netflix: Henry Cavill:"Sarà un Geralt intellettuale"

The Witcher 2 da oggi su Netflix: Henry Cavill:'Sarà un Geralt intellettuale'
di

Intervistato da Collider, la star di The Witcher Henry Cavill ha raccontato in questi termini il suo lavoro per la seconda stagione dello show disponibile da oggi su Netflix. Cavill interpreta Geralt di Rivia, il protagonista principale della serie e nell'intervista ha approfondito il suo pensiero rispetto al progetto.

"La parte più importante è che volevo rappresentare il più possibile Geralt fedele al libro e anche molti fan l'hanno fatto, quindi ho messo in piedi una campagna davvero dura per assicurarmi che fosse più loquace, suonasse più intellettuale, la sua scelta delle parole più ponderata, il suo approccio a Ciri e agli altri non antagonistico. Perché inizialmente sembrava che fosse sempre scontroso con tutti e tutto e volevo davvero mostrare questo personaggio tridimensionale in cui, invece di lui che combatteva con tutti, che si trattasse di Cirilla o The Witcher, volevo mostrare che fosse intellettuale e premuroso e sì, ha dei disaccordi ma mostra anche il suo approccio come qualcuno che è vivo da oltre 70 anni" ha dichiarato Cavill. Su Everyeye trovate la recensione dei primi due episodi di The Witcher 2.

Per quanto riguarda il rapporto tra Geralt e Ciri invece, Cavill ha dichiarato:"Non sarà uno sciocco e perciò, quando cercherà di trarre informazioni da Ciri e scoprire qual è la sua storia e di cosa parla non la metterà in un angolo iniziando ad urlare contro di lei finché non gli darà informazioni. Per esempio, racconterà una storia sua e poi aspetterà e vedrà cos'ha da dire e se lei non dirà nulla farà una domanda o racconterà un'altra storia finché alla fine non si sentirà a suo agio e in compagnia di qualcuno che ha vissuto esperienza traumatiche in modo da poterle condividere [...]".

Scoprite da che ora è disponibile The Witcher 2, da oggi su Netflix.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3