di

Se avete divorato The Witcher 2 in una sessione di bingewatching, allora l'aftershow "The Witcher: Unlocked" è ciò che fa per voi: uno speciale di un'ora in cui il cast parla della produzione della seconda stagione della celebre serie fantasy di Netflix, analizzando trame e sottotrame e rivelando scene inedite. Per tutti gli altri, meglio non vederlo se volete evitare spoiler!

Lo speciale aftershow condotto da Felicia Day è stato trasmesso sul canale YouTube ufficiale di The Witcher nel pomeriggio di ieri: un approfondimento dedicato agli appassionati della serie TV e del mondo fantasy creato da Andrzej Sapkowski. A proposito, avete visto la nostra videorecensione di The Witcher 2?

Hanno partecipato allo special vari membri del cast tra cui i protagonisti Henry Cavill (Geralt), Joey Batey (Ranuncolo), Anya Chalotra (Yennefer) e Freya Allan (Ciri), nonché le new entry della stagione 2 Yasen Atour (Coën), Paul Bullion (Lambert) e Kim Bodnia (Vesemir). In un'ora di show, il cast ha parlato del percorso di ognuno dei personaggi nella prima stagione di The Witcher e quindi del punto di partenza del nuovo ciclo di episodi, ma hanno anche analizzato a fondo delle scene specifiche, raccontando la propria esperienza sul set.

La showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha rivelato che fin dall'episodio pilota sono presenti nella serie citazioni ed easter egg relativi sia alla saga videoludica che a quella letteraria, che rendono omaggio all'intero franchise di The Witcher.

Come già noto, la terza stagione di The Witcher è stata già confermata da Netflix e, nonostante sarà preceduta dal prequel The Witcher: Blood Origin, sembra che lo sviluppo sia già a buon punto: infatti, Hissrich ha rivelato che la sceneggiatura di The Witcher 3 è già scritta.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
4