The Witcher, Anya Chalotra sulla scena della trasformazione: 'Sapevo già cosa fare'

The Witcher, Anya Chalotra sulla scena della trasformazione: 'Sapevo già cosa fare'
di

Le scene intense, in questa prima stagione di The Witcher, non sono mancate di certo: combattimenti, sangue, trasformazioni, sofferenza, sesso e chi più ne ha ne metta sono stati sicuramente un bel banco di prova per Henry Cavill, Anya Chalotra e Freya Allan.

Una delle sequenze più impegnative è sicuramente quella toccata a Chalotra nel terzo episodio, vale a dire quella della trasformazione della sua Yennefer deforme nella meravigliosa e spietata maga che tutti conosciamo.

Dolore, sangue, fuoco: c'è di tutto durante la soffertissima trasformazione della ragazza, ma stando a quanto raccontato da Anya Chalotra la scena non ha richiesto un'eccessiva preparazione. "Non ho pianificato nulla, interpretavo Yennefer già da un bel po' prima di quel momento, sapevo perfettamente come mi sarei dovuta comportare. Intorno a me c'era tutto quello che serviva, il sangue, il sudore, il fuoco, tutto ciò che dovevo fare era esprimere quel dolore. [...] E poi ho lavorato con alcune delle persone più divertenti del mondo, e in quel momento non prendersi troppo sul serio è stato molto importante, perché già la scena era emotivamente molto intensa" ha spiegato l'attrice.

Un altro dei protagonisti dello show, intanto, ha svelato la sua scena preferita della prima stagione di The Witcher; grazie alla serie, inoltre, i libri di The Witcher sono adesso un vero fenomeno editoriale.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
7