Netflix

The Witcher: Blood Origin, il prequel sarà narrato da Ranuncolo? Il rumor fa sognare i fan

The Witcher: Blood Origin, il prequel sarà narrato da Ranuncolo? Il rumor fa sognare i fan
di

Durante l'evento TUDUM il servizio di streaming on demand Netflix ha portato i fan a visitare i set di The Witcher Blood Origin con un approfondito video dal set, ma in queste ore sono emersi nuovi aggiornamenti sull'atteso prequel di The Witcher.

Come sappiamo infatti The Witcher: Blood Origin sarà ambientato molto prima della serie principale di Netflix con protagonista Henry Cavill, ma ciò non significa che lo spettacolo non conterrà alcuni volti familiari. Sorprendentemente, secondo una nuova indiscrezione, ciò potrebbe significare che Ranuncolo, il bardo preferito dai fan, avrà un ruolo molto importante. Secondo Redanian Intelligence, infatti, Ranuncolo apparirà in The Witcher: Blood Origin come narratore. Non è chiaro quanto sarà esteso il suo coinvolgimento, né se la sua sarà un'apparizione solo vocale o anche fisica, ma i fan già fremono: naturalmente specifichiamo che al momento si tratta di voci di corridoio non confermati.

Ricordiamo che The Witcher: Blood Origin sarà ambientata mille anni prima di The Witcher ed esplorerà l'antica storia del Continente all'indomani di un evento catastrofico noto come Congiunzione delle Sfere, durante il quale interi mondi si scontrarono disseminando il Continente di umani, mostri e della forza caotica nota come magia.

Le riprese di The Witcher Blood Origin sono iniziate ad agosto scorso: al momento la serie non ha ancora una data d'uscita, quindi rimanete sintonizzati.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2