The Witcher: Blood Origin, quando esce la serie prequel su Netflix?

The Witcher: Blood Origin, quando esce la serie prequel su Netflix?
di

The Witcher ha debuttato su Netflix alla fine del 2018, basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski e con protagonista Henry Cavill, lo show ha ottenuto un grande seguito. Quando poi Netflix ha annunciato la serie prequel The Witcher: Blood Origins, ambientata nello stesso universo centinaia di anni prima, i fan ne sono stati entusiasti.

L’universo del franchise è in grande espansione, le riprese della seconda stagione si sono concluse da poco e oggi è stata rivelata la data di uscita della seconda stagione di The Witcher. Oltre lo spin-off Blood Origins, sta arrivando anche The Witcher: Nightmare of the Wolf, un lungometraggio animato incentrato sulla storia del mentore di Geralt, Vesemir, da giovane.

Declan de Barra sarà showrunner e produttore esecutivo di The Witcher: Blood Origins mentre la showrunner di The Witcher, Lauren Schmidt Hissrich, sarà produttrice esecutiva. Il creatore e autore del franchise, Andrzej Sapkowski, sarà consulente creativo della serie.

  • Trama

The Witcher: Blood Origin sarà una serie live-action di sei episodi ambientata in un mondo elfico 1.200 anni prima della storia originale di The Witcher, il progetto racconterà una storia persa nel tempo: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che hanno portato alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, quando i mondi dei mostri, degli uomini e degli elfi si sono fusi per diventare un tutt’uno.

Blood Origin racconterà le avventure di Éile, “una guerriera d'élite benedetta con la voce di una dea". Éile decide di lasciare il suo clan e la sua posizione di custode della regina per seguire il suo cuore e diventare una musicista nomade. Ma quel sogno è di breve durata. Quando il mondo è afflitto da una nuova minaccia, Éile lascerà cadere il suo liuto per una spada mentre combatte per la sua vendetta e la sua redenzione.

  • Cast

Jodie Turner-Smith ha abbandonato The Witcher: Blood Origin a causa di un conflitto di programmazione, sarà Sophia Brown a vestire i panni di Éile.

Nel cast figura anche Michelle Yeoh che interpreterà Scían, l'ultima della sua tribù di elfi nomadi armati di spada. Laurence O'Fuarain interpreterà Fjall, un membro di un clan di guerrieri che hanno giurato di proteggere il re. Dopo che una persona cara ha dato la vita in battaglia per proteggerlo, Fjall non riesce a fare pace con il mondo che lo circonda.

  • Data di uscita

Sfortunatamente al momento, non c'è una data certa di uscita per Blood Origin. La seconda stagione di The Witcher arriverà entro la fine del 2021, Nightmare of the Wolf sarà rilasciato il 23 agosto 2021, a questo punto è lecito pensare che Blood Origins arriverà nel 2022 per non lasciare i fan senza nuovi contenuti troppo a lungo.

La produzione di Blood Origin probabilmente inizierà quest'anno, c'è sempre la possibilità di ulteriori ritardi dovuti alla pandemia di COVID-19, ma se tutto andrà bene il 2022 potrebbe essere il periodo giusto per l’uscita dell'attesissimo prequel.

Vi lasciamo con il trailer di The Witcher 2 e la nuova incredibile fanart di BossLogic dedicata a The Witcher.

Quanto è interessante?
1