The Witcher continuerà le riprese nonostante l'emergenza Coronavirus?

The Witcher continuerà le riprese nonostante l'emergenza Coronavirus?
di

Pandemia o meno, gli ultimi report su The Witcher non sembrerebbero indicare uno stop delle riprese della seconda stagione dello show, come invece accaduto per le altre serie Netflix.

Mentre a destra e manca si sente ormai parlare di stop ai lavori e interruzione delle riprese (dai live-action Disney alle serie targate Marvel Studios, dagli show di Casa The CW come The Flash e Riverdale a The Batman con Robert Pattinson), e nonostante Netflix stesso abbia annunciato il fermo della produzione in USA e Canda per evitare contagi da Coronavirus, sembra proprio che The Witcher non si sia unito al coro.

Secondo Redanian Intelligence, infatti, il set inglese della seconda stagione della serie è più busy che mai, e non parrebbero esserci grandi cambiamenti nella routine quotidiana a causa della pandemia.

Questa settimana, ad esempio, sono continuate le riprese per le scene a Kaer Morhen con Henry Cavill, Freya Allan e Kim Bodnia. In una di queste, poi, nota sempre il sito, Cavill avrebbe indossato le lenti a contatto nere, il che suggerirebbe che Geralt stia bevendo le sue pozioni, probabilmente per dimostrarne gli effetti a Ciri.

Ad ogni modo, le riprese dovrebbero continuare anche la prossima settimana, ma con un clima così mutevole come quello in cui ci troviamo, non ci stupiremmo se ne annunciassero poi l'interruzione.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2