The Witcher: la data d'uscita del serial con Henry Cavill non è stata confermata

The Witcher: la data d'uscita del serial con Henry Cavill non è stata confermata
di

Nelle scorse ore alcuni follower di Netflix Paesi Bassi hanno potuto notare un tweet interessante comparso sull'account ufficiale. Le informazioni pubblicate dal profilo olandese di Netflix parlano delle notti che mancano all'arrivo delle varie serie tv sulla piattaforma. E stando a quanto è scritto nel post per The Witcher ne mancherebbero 97.

Il tweet è stato in seguito cancellato ma secondo quanto riporta TheWitcher.tv, Netflix PR avrebbe ufficialmente non confermato la data d'uscita ufficiale dello show.
Creata da Lauren Schmidt-Hissrich, The Witcher è basata sul personaggio di Geralt di Rivia e sulla saga letteraria di cui è protagonista, scritta da Andrzej Sapkowski. L'autore sarà ospite al prossimo Lucca Comics & Games.

Lo show è interpretato dalla star de L'uomo d'acciaio, Henry Cavill, e la scelta di casting ha generato diverse polemiche e proteste.
Le riprese si sono svolte tra l'Ungheria, Gran Canaria e nelle isole La Palma e La Gomera, e si sono concluse nel mese di maggio.
Henry Cavill si è appassionato molto alla parte e ha spiegato cos'è un Witcher e il suo ruolo all'interno dello show.
L'attore ha recitato al fianco di Alexandra Daddario nel film Nomis, uscito nel 2018, con Ben Kingsley, Stanley Tucci e Nathan Fillion nel cast. Dopo aver vestito i panni di un personaggio iconico come Superman, Cavill si cimenta in un altro ruolo particolarmente complicato, che sarà sotto l'occhio d'ingrandimento dei fan sin dal primo episodio.

Quanto è interessante?
4
The Witcher: la data d'uscita del serial con Henry Cavill non è stata confermata