The Witcher: Henry Cavill parla del rapporto tra Geralt e Rutilia

The Witcher: Henry Cavill parla del rapporto tra Geralt e Rutilia
di

Nel corso del panel organizzato durante il San Diego Comic-Con, i fan del protagonista dei libri di Andrzej Sapkowski sono potuti intervenire ponendo ai membri del cast una serie di domande sulla produzione di The Witcher. Una di queste riguarda il rapporto che lega Geralt al suo cavallo nonché compagno di viaggi, Rutilia.

Come ben sapete, Rutilia è il nome che il cacciatore di mostri dà ad ogni cavallo che lo aiuta nel corso delle sue avventure. Il personaggio, presente in misura minore nei libri, è diventato famoso dopo la serie di videogiochi prodotti da CD Project, soprattutto a causa di esilaranti bug che lo facevano comparire nei posti più impensabili, tetti in primis. Il bug comunque non ha diminuito la qualità dei videogiochi, portando dei brevi momenti di ilarità in un mondo pieno di minacce per il protagonista.

Stando alle parole di Henry Cavill comunque: "Geralt non è Geralt senza Rutilia. Incontriamo i due all'inizio della serie, e come molti di voi sanno, Rutilia è più di un cavallo e per qualcuno è più di un cavallo volante. È come un'ancora per il vero Geralt, perché è così che chiama tutti i cavalli al suo servizio, e siccome il witcher vive per più di 100 anni e i cavalli no, ha già avuto diversi Rutilia. È uno dei collegamenti che ha con l'umanità".

Dopo la conferma di una certa scena ambientata in una stanza da bagno di The Witcher, chissà se nel corso delle puntate troveremo qualche easter egg legato a Rutilia. In attesa di conoscere la data di uscita della serie ecco un breve commento della showrunner di The Witcher.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5