The Witcher: Henry Cavill spiega cos'è un Witcher e il suo ruolo

The Witcher: Henry Cavill spiega cos'è un Witcher e il suo ruolo
di

Entro fine anno diversi spettatori verranno introdotti nel mondo di The Witcher. Ma, se non si è fan dei videogiochi o dei romanzi, non è detto che si sappia chi o cosa fa un Witcher. A dare qualche informazione ci ha pensato direttamente Henry Cavill, che porterà in scena il protagonista Geralt di Rivia.

Durante il panel tenutosi al Comicon, l’attore ha fornito un riassunto che potrà fare chiarezza ai neofiti, partendo dalle probabilità che chi si sottopone alle prove per diventare un Witcher riesca a sopravvivere.
Molti dei bambini non sopravvivono. Ci riesce uno su 10”. Poi ha aggiunto: “Viaggiano per il mondo a caccia di mostri in cambio di un compenso e questo è il loro unico scopo. Spesso, però, vengono rifiutati dal mondo perché si pensa che siano privi di emozioni e si tratti solo di un branco di tipi tosti che ammazzano i mostri”. Henry Cavill, poi si è soffermato sull’aspetto delle emozioni dei Witcher, spiegando che si tratta di un mito. Si mostrano così per riuscire a trattare senza farsi condizionare troppo dalle scuse che qualcuno potrebbe usare, come parlare dei figli o della famiglia.

The Witcher è in arrivo questo autunno, stando alle parole di Lauren S. Hissrich, e tra i dettagli diffusi c’è anche il nome dell’attore che interpreterà Geralt da bambino.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6