di

Geralt di Rivia è sempre costretto a fare i conti con le creature più mostruose del Continente, esseri più o meno ripugnanti tratti dal folklore dell'est europeo. Prima di avventurarci nella caccia della seconda stagione è quindi utile saperne di più sul bestiario di The Witcher.

A quanto pare, il primo video pubblicato da Netflix non è bastato a contenerli tutti, per cui è apparso un nuovo filmato che ci permette di approfondire nel dettaglio molti personaggi che sicuramente incontreremo anche nel corso delle nuove puntate. Partiamo dunque dal mitologico basilisco, la cui testa mozzata è già stata avvistata nella sesta puntata: un essere molto simile ad un dinosauro ma dotato di veleno e di uno sguardo letale.

Nel video compaiono poi altri volti noti, come quello dell' Hirikka o i famosi draghi, passando poi per i mostri più insidiosi come i ghoul (da non confondere con i Nekker). Interessante notare come tutti questi personaggi siano stati riadattati dalla cultura europea e mediorientale, per finire a fette sotto i colpi di Geralt.

Nel finale ci viene poi rivelato una creatura eliminata dalla prima stagione. Quali bestie atroci vorreste veder tornare nel corso delle nuove puntate? E quali new entry non dovrebbero mancare? Ditecelo nei commenti e fateci sapere anche quali mostri vi hanno messo più in difficoltà nei videogiochi! Nel frattempo ecco il punto della situazione su The Witcher 2.

FONTE: youtube
Quanto è interessante?
3