The Witcher, ecco perché la scena della vasca non è stata ricreata alla perfezione

The Witcher, ecco perché la scena della vasca non è stata ricreata alla perfezione
di

intervistato da BBC Radio 1 per parlare della sua esperienza nella prima stagione di The Witcher, Henry Cavill è tornato a parlare dell'iconica scena della vasca da bagno e in particolare del perché non è stata ricreata pari pari a quella vista in The Witcher 3.

"Non so quante persone riescano a capire l'importanza di quella scena, e che esistesse già un riferimento visivo" ha spiegato Cavill. "Perciò, mentre stavo entrando nella vasca da bagno, mi sono chiesto se qualcuno fosse a conoscenza del fatto che questa cosa sarebbe esplosa. Ho provato ad alzare i piedi, ma non potevo. Il bagno aveva la forma sbagliata. Ma ho pensato che forse sarebbe stato troppo."

Da quando ha deciso di partecipare al progetto, Cavill ha sempre dimostrato una certa attenzione ai dettagli essendo lui stesso un amante dei romanzi e dei videogiochi di The Witcher. Di recente, per esempio, ha analizzato la spettacolare sequenza di Blakiven, scena d'azione del primo episodio che ha visto il suo Geralt alle prese con un gruppo di nemici.

A meno di due mesi dal debutto dello show, Netflix è già al lavoro per la seconda stagione il cui arrivo è previsto per il 2021: nei giorni scorsi sono infatti emersi i nomi dei possibili registi di The Witcher 2.

Quanto è interessante?
9