The Witcher: il produttore racconta il grande impegno di Henry Cavill sul set

The Witcher: il produttore racconta il grande impegno di Henry Cavill sul set
di

Il rinnovo di The Witcher per una seconda stagione non ha fatto che alimentare la già grande attesa per la serie Netflix, il cui debutto è previsto per dicembre. In attesa di vedere la prima stagione, uno dei produttori esecutivi dello show ha svelato dei retroscena sulla performance di Henry Cavill.

"In Ungheria, ha passato settimane dormendo in una roulotte vicina al set" ha detto il Bagisnki. "Non tornava in hotel a Budapest per risparmiare un'ora ogni giorno, ma soprattutto perché in quel modo rimaneva immerso nel mondo di The Witcher. Non capita molto spesso. Henry è un attore che lavora molto, sa cosa fare e tira fuori scene fantastiche."

L'ex interprete dell'Uomo d'Acciaio vestirà i panni di Geralt di Rivia in questo adattamento dei romanzi di Andrzej Sapkowski, celebri in tutto il mondo anche grazie al videogioco targato CD Projekt Red.

Il produttore ha poi parlato anche di Anya Chalotra, interprete nello show di Yenner che abbiamo incontrato al Lucca Comics insieme a Freya Allan (Ciri) . Per Baginski, Chalotra è un'attrice incredibilmente talentuosa nonché la più grande scoperta della serie: secondo lui è destinata a diventare una vera e propria star.

La prima stagione di The Witcher sarà disponibile su Netflix a partire dal prossimo 20 dicembre. Qui potete trovare la nostra analisi del trailer e delle clip mostrate a Lucca.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6