Netflix

The Witcher, ecco tutto ciò che sappiamo sulla seconda stagione

The Witcher, ecco tutto ciò che sappiamo sulla seconda stagione
di

The Witcher è una serie ispirata ai libri omonimi di Andrzej Sapkowski, nota soprattutto per popolari videogiochi, che ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica. Nonostante il complesso momento per tutte le produzioni, la seconda stagione prende sempre più forma e siamo molto curiosi di sapere cosa accadrà.

Ci sono voluti molti anni prima che The Witcher ottenesse un degno adattamento sullo schermo e il merito è tutto di Netflix dove la prima stagione ha debuttato nel dicembre. Lo spettacolo vede protagonista Henry Cavill nei panni di Geralt of Rivia, unp strigo il cui destino si lega alla maga Yennefer (Anya Chalotra) e alla potente principessa Ciri (Freya Allan). La prima stagione è stata raccontata attraverso tre linee temporali, ognuna delle quali ha seguito uno dei tre personaggi principali. Ma ora che tutte e tre le linee temporali si sono incontrate, in molti si domandano come si evolveranno le cose. Tentiamo di fare un resoconto su ciò che sappiamo fin qui per la seconda stagione.

Sappiamo che la serie avrebbe dovuto debuttare nei primi mesi del 2021, ma la produzione iniziata a febbraio 2020, è stata bruscamente interrotta a marzo a causa della pandemia di covid-19. É probabile che le riprese di The Witcher 2 riprenderanno solo ad agosto. Ciò fa presupporre che quindi anche la sua pubblicazione su Netflix slitterà di vari mesi.

Il cast principale è stato confermato ma, nuovi attori prenderanno parte alle riprese di The Witcher 2. Prenderanno parte alla serie star come Kristofer Hivju di Game of Thrones nel ruolo di Nivellen, Agnes Bjorn interpreterà Vereena, Aisha Fabienne Ross interpreterà Lydia, una maga e assistente di Vilgefortz. Mecia Simson è stata scelta per essere Francesa Findabair, nota anche come Enid an Gleanna, una potente sovrana elfica. Inoltre, Kim Bodnia interpreterà Vesemir, il witcher più anziano ed esperto, una vera e propria figura paterna per Geralt.

La serie dovrebbe essere composta da 8 episodi e i produttori ci tengono a precisare che la storyline di The Witcher 2 dovrebbe essere meno confusa rispetto alla prima stagione. Un ruolo importante sarà riservato a Kaer Morhen, luogo in cui si è formato lo strigo.

FONTE: TV guide
Quanto è interessante?
6