Netflix

The Witcher, la seconda stagione è pronta a ripartire: ecco quando

The Witcher, la seconda stagione è pronta a ripartire: ecco quando
di

Come molte altre produzioni cinematografiche e televisive, anche la seconda stagione di The Witcher è stata costretta allo stop dalla pandemia di Covid-19 e dal conseguente lockdown. I tempi per riprendere i lavori adesso sono quasi maturi. L'appuntamento sul set è per il 17 agosto, come ha annunciato su Twitter l'account ufficiale della serie.

Il tweet, che si può leggere in calce all'annuncio, è scritto in versi, nello stile del menestrello Jaskier. Provando a tradurlo letteralmente, suona più o meno così:

"Sto rispolverando il liuto e la penna / ho delle novità e dell'idromele da versare / dopo tutti i mesi trascorsi lontani / è tempo di riprendere la produzione / The Witcher e il suo bardo, che è senza difetti / si riuniranno sul set il 17 agosto."

Sono confermati quindi i rumor delle ultime settimane. Ancora poche settimane di pazienza e Henry Cavill e i suoi colleghi potranno ricominciare a lavorare. Ovviamente dovranno poi passare dei mesi tra le riprese e l'arrivo della seconda stagione di The Witcher su Netflix, ma il 17 agosto sarà fatto un altro passo avanti verso la ripartenza e il ritorno alla normalità dopo i mesi che hanno sconvolto il mondo. Intanto, al momento questo è ciò che sappiamo sulla seconda stagione di The Witcher.

Oltre a Henry Cavill nel ruolo di Geralt di Rivia, fanno parte del cast di The Witcher anche Freya Allan (Ciri), Anya Chalotra (Yennefer), Jodhi May (regina Calanthe), Bjorn Hlynur Haraldsson (Eist), Adam Levy (Mousesack), MyAnna Buring (Aretuza) e Millie Brady (principessa Renfri), oltre a Mimi Ndiweni e Therica Wilson-Read.

Quanto è interessante?
5