Netflix

The Witcher 2, una star costretta ad abbandonare la serie Netflix! Tutti i dettagli

The Witcher 2, una star costretta ad abbandonare la serie Netflix! Tutti i dettagli
di

Non sempre tutto va come previsto nel Continente, e anche i migliori witcher sono costretti ad abbandonare certe missioni a metà strada: è quel che è successo ad un attore del cast, che ha voluto salutare i fan della serie Netflix con un post su Instagram.

"Purtroppo, a causa del posticipo causato dal Covid-19, non potrò interpretare Eskel in The Witcher. È straziante, ma mi sento felice e grato per i giorni che ho potuto passare sul set quest'anno. Sono stati tutti assolutamente professionali ed entusiasti del progetto: è stata un'esperienza che mi ha ispirato molto", ha dichiarato Thue Rasmussen.

L'attore si era conquistato il ruolo dello strigo Eskel, amico di Geralt e suo compagno di avventure in quel di Kaer Morhen, come sa chi ha letto i romanzi e ha giocato ai videogiochi. Il personaggio è una delle varie new entry nella produzione Netflix ma la riprogrammazione delle riprese deve essere entrata in conflitto con gli impegni già presi da Rasmussen, e a questo punto dovrà essere rimpiazzato con qualcun altro al più presto, visto che le riprese sono già cominciate.

Dopo aver ringraziato i fan che gli avevano scritto in merito al nuovo ruolo ottenuto, l'attore ha augurato alla produzione un buon proseguimento e ha concluso con: "Sono sicuro che la stagione 2 sarà assolutamente fantastica, e ora dovrò guardarla da fanboy e non da witcher".

Chi vedreste bene nel ruolo di Eskel? Ditecelo nei commenti! Nel frattempo ecco il punto della situazione sulla data di uscita di The Witcher 2.

Quanto è interessante?
7
The Witcher 2, una star costretta ad abbandonare la serie Netflix! Tutti i dettagli
Visualizza questo post su Instagram

😥🙏🐺⚔️ #witchernetflix #eskel #covid_19

Un post condiviso da Thue Rasmussen (@thuerasmussen) in data: