This is us 3: il cast rivela quali sono state le scene più difficili da girare

This is us 3: il cast rivela quali sono state le scene più difficili da girare
di

In un'intervista alcuni membri del cast della serie tv This is us hanno rivelato le scene che li hanno più colpiti emotivamente durante la terza stagione.

L'ultima stagione di This is us non è stata facile soprattutto per alcuni personaggi. Come la coppia composta da Randall e Beth, che ha dovuto affrontare una crisi profonda che ha messo a dura prova il loro rapporto, pur molto forte. Mentre Jack ha deciso di arruolarsi per la guerra in Vietnam.

Partiamo dall'attore che interpreta Kevin, per cominciare questa rassegna delle scene più difficili da girare. Justin Hartley ha affermato che il momento "peggiore" per lui è stato quello presente nella puntata Do Not Take My Sunshine Away, quando il suo personaggio incontra l'ex compagna e i due hanno una riunione improvvisa sotto la pioggia. In particolare, le difficoltà per l'interprete sono state dovute alle condizioni atmosferiche e all'intensità del momento che stava vivendo Kevin, per cui si è impegnato molto per mettersi completamente al servizio del suo ruolo.

Per Mandy Moore, che veste i panni di Rebecca, invece a metterla in difficoltà è stato The Waiting Room, l'episodio completamente ambientato in ospedale, che però si è rivelato per lei anche uno dei più belli. A tal proposito l'attrice ha detto: "Tutti noi abbiamo dovuto lavorare nei confini di questa stanza per sei giorni, essenzialmente realizzando una commedia in quattro atti, ma il mio personaggio era assolutamente tranquillo, immobile e perso nei suoi pensieri, ero così esausta alla fine di ogni giornata, perché [Rebecca] rimuginava soltanto".

Anche Kate, interpretata dall'attrice Chrissy Metz, ha dovuto affrontare un momento molto difficile già nella seconda stagione, in cui ha avuto un aborto spontaneo, ma le cose non sono andate molto meglio nemmeno nelle puntate successive, quando lei e Toby hanno dovuto occuparsi del proprio bambino nato prematuro ricoverato nel reparto di terapia intensiva.

"Tutte le scene all'ospedale NICU sono state complicate, ma la prima volta che Kate vede il piccolo Jack nell'incubatrice dopo il parto e la supplica a suo padre sono stati i più difficili", dice Metz. "È sotto shock, con i farmaci, cerca di rimanere forte e ottimista, sentendosi la sola responsabile della nascita e delle condizioni di suo figlio".

E a proposito del suo compagno Toby, che ha sofferto di depressione, l'attore Chris Sullivan afferma che è stato uno shock quando nell'episodio a lui dedicato ha dovuto recitare con una troupe completamente diversa dal solito.

Per Sterling K. Brown, che interpreta Rendall, un momento forte è costituito dalla scena in cui litiga con la moglie Beth, attimi che l'attore ha vissuto intensamente al punto da avere una reazione emotiva vera alla scena che stava girando.

Mentre, per quanto riguarda il personaggio di Jack, l'attore Milo Ventimiglia afferma che il momento più toccante è stato quando ha dovuto raccontare la morte del figlio e il suo atto di eroismo ai genitori di un soldato deceduto in guerra.

Infine, Susan Kelechi Watson che veste i panni di Beth, ha scelto tra le scene più complicate da recitare l'episodio in cui finalmente si oppone alla madre opprimente e la informa che vuole cominciare a ballare di nuovo. Un momento difficile ma anche liberatorio, dice l'attrice, in cui Beth per la prima volta ha deciso di non permettere che qualcun altro decidesse al posto suo.

Per le ultime news su This Is Us Stagione 4 continuate a seguirci sul nostro sito.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2