Tiger King: Donald Trump potrebbe concedere la grazia a Joe Exotic

Tiger King: Donald Trump potrebbe concedere la grazia a Joe Exotic
di

Tiger King, la docuserie Netflix che nei primi giorni ha anche superato gli spettatori di Stranger Things 2, sta facendo molto parlare di sé per via del suo protagonista, l'ex proprietario di zoo Joe Exotic, tanto da attirare anche l'attenzione di Donald Trump.

Quando un giornalista del New York Post gli ha domandato se avrebbe valutato di concedere la grazia a Joe Exotic, che attualmente sta scontando una condanna a 22 anni di prigione, il presidente degli Stati Uniti ha rivelato di non essere al corrente della questione, confermando però che avrebbe dato "un'occhiata".

Nei suoi primi 10 giorni di programmazione, Tiger King è stata vista da un totale di oltre 34 milioni di persone, un risultato di poco inferiore a quello ottenuto l'anno scorso dalla terza stagione di Stranger Things. Non solo, la docuserie è al primo posto dei titoli Netflix più visti negli USA da più di 17 giorni, un'ulteriore conferma del successo dello show anche in questo periodo in cui le visite della piattaforma sono in aumento per via dell'emergenza Coronavirus.

A proposito della star di Tiger King, nei giorni scorsi ha commentato quanto mostrato nella serie anche la nipote di Joe Exotic. Vista la situazione di emergenza sanitaria, lo ricordiamo, per garantire la loro sicurezza Netflix ha messo gli animali di Tiger King in quarantena.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2