Netflix

Tiger King: novità sulla controversia legale tra Carole Basking e la figlia di Don Lewis

Tiger King: novità sulla controversia legale tra Carole Basking e la figlia di Don Lewis
di

Come riportano i siti americani, la figlia di Don Lewis è attualmente in cerca di una nuova consulenza legale dopo che uno sceriffo ha accusato Carole Baskin dell'ormai cult docu-serie Tiger King di Netflix di aver falsificato il testamento, e questo apre un nuovo scenario sulla controversia legale tra le due donne.

Donna Pettis ha parlato infatti con TMZ delle nuove informazioni venute a galla sulle dichiarazioni della Baskin, le stesse che hanno confermato a lei e alle sue sorelle quanto già sospettavano all'epoca della scomparsa del madre miliardario, marito della Baskin. I problemi per le donne sono emersi quando una prima perizia a ritenuto valido e legittimo il testamento del padre, ma da quel momento hanno cominciato la loro lunga battaglia e adesso sono disposte a tornare a lottare per i propri diritti e per la verità.

Stando alla Pettis, altri quattro periti esperti hanno ritenuto il testamento di Don Lews visibilmente falsificato, e questo anche dai tempi della prima sentenza a favore della Baskin. Ora la famiglia sta valutando la possibilità di assumere un avvocato sia civile che criminale per gestire il caso. Lewis è stato dichiarato legalmente defunto nel 2002 ma la popolarità del documentario Netflix ha fatto sì che molte persone si interessassero nuovamente alla misterioso scomparsa e alle circostanze ancora ignote della morte di Lewis.

Vi lasciamo alla recensione di Tiger King.

FONTE: TMZ
Quanto è interessante?
3