Tim Allen accusato da Casey Wilson:"Comportamento scorretto sul set"

Tim Allen accusato da Casey Wilson:'Comportamento scorretto sul set'
di

La star di Nuovo Santa Clause cercasi, Casey Wilson, ha criticato il protagonista della serie Tim Allen di comportamento scorretto sul set dello show. Nel corso di un episodio del suo podcast, Wilson ha raccontato un aneddoto spiacevole delle riprese dell'episodio pilota della serie televisiva, spin-off dei film con Allen.

"Tim Allen era un tale str***o. È stata davvero la peggior esperienza che abbia mai avuto con un co-protagonista" ha dichiarato Casey Wilson, come riporta Variety. Su Everyeye potete godervi il trailer di Nuovo Santa Clause cercasi 2.

"Allora, sono in una scena. Siamo solo io e Tim Allen e dovrei lanciargli delle cose. Penso che sia un ladro, quindi sta scendendo dal camino, ovviamente nei panni di Babbo Natale, e mi sono svegliata pensando che ci fosse un intruso, praticamente come in una scena di home invasion. Gli sto lanciando delle cose" spiega Wilson.

A quel punto il comportamento di Tim Allen non sarebbe stato dei migliori:"Si avvicina al produttore, che è ad un metro da me, e lo sento dire 'Devi dirle di smetterla di calpestare le mie battute'. Il produttore si gira verso di me con l'orrore sul suo volto, si avvicina a me e dice 'Uhm, Tim ti chiederebbe di smettere di calpestare le sue battute'".

Casey Wilson ha dichiarato che, finita la scena, Tim Allen ha continuato a comportarsi male, non l'ha mai guardata negli occhi e non le ha mai rivolto la parola:"Ha fatto sentire tutti a disagio".
Lo scorso anno il cast di Nuovo Santa Clause cercasi ha raccontato la serie, disponibile su Disney+.