Quanti titoli ha vinto Totti? Tutti i numeri clamorosi del capitano della Roma

Quanti titoli ha vinto Totti? Tutti i numeri clamorosi del capitano della Roma
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 28 maggio 2017 Francesco Totti ha appeso gli scarpini al chiodo ma subito dopo è iniziato il secondo tempo della sua vita con la AS Roma che lo ha visto dietro la scrivania come dirigente. Nell’arco della sua straordinaria carriera è stato uno dei più grandi talenti del calcio europeo ed uno dei migliori giocatori nella storia di questo sport.

Ha esordito in Serie A nel 1993 ed è diventato capitano della Roma nel 1998 legandosi per tutti i 25 anni della sua carriera alla Città Eterna e diventandone un simbolo ed una leggenda sportiva.

Probabilmente il suo palmares sarebbe potuto essere molto più ricco se avesse accettato le offerte di club come il Real Madrid o il Manchester United, economicamente più vantaggiose, ma scegliendo di giocare con un’unica maglia per tutta la sua carriera ha scelto di dare più importanza ai sentimenti che ai trofei, riuscendo comunque a metterne in bacheca parecchi.

Totti ha donato al popolo romano più di quanto possa fare un qualsiasi trofeo e la sua scelta è stata sempre ricambiata da un affetto e un amore smisurato. È diventato un “monumento” e ha dato ai tifosi qualcuno in cui riconoscersi, la possibilità di vivere ogni partita pensando che il loro capitano era uno di loro.

I trofei che incorniciano la sua carriera sono:

  • Scudetto: 1 (2000-2001)
  • Supercoppa italiana: 2 (2001, 2007)
  • Coppa Italia: 2 (2006-2007, 2007-2008)
  • Campionato d'Europa Under-21: Spagna 1996
  • Campionato mondiale: Germania 2006

Il suo amore per il calcio e la sua determinazione lo hanno aiutato a riprendersi in tempo per essere selezionato da Marcello Lippi per i Mondiali 2006 in Germania dopo un brutto e sfortunato infortunio che avrebbe messo k.o. chiunque. Ha contribuito a quella cavalcata con quattro assist e il decisivo rigore dell'ultimo minuto contro l'Australia.

Lo Scudetto del 2001 sarà sicuramente motivo di orgoglio perenne per il Capitano, che ha sfiorato quest’impresa altre volte prima del suo ritiro.

A livello personale il suo palmares è composto dai seguenti trofei:

  • Guerin d'oro: 2 (1997-1998, 2003-2004)

  • Oscar del calcio AIC: 11
  • Migliore calciatore assoluto: 2000, 2003
  • Migliore calciatore italiano: 2000, 2001, 2003, 2004, 2007
  • Migliore calciatore giovane: 1999
  • Migliore cannoniere: 2007
  • Migliore gol: 2005 (Inter-Roma 2-3; secondo gol), 2006 (Sampdoria-Roma 2-4; quarto gol)

  • Incluso nel FIFA 100 (2004)
  • All-Star Team del campionato del mondo: (2006)
  • Capocannoniere della Serie A: 1 (2006-2007 con 26 gol)
  • Scarpa d'oro: 1 (2007)
  • Pallone d'argento: 1 (2007-2008)
  • Golden Foot: 1 (2010)
  • Hall of Fame del calcio italiano nella categoria Giocatore italiano (2018)

Totti è stato forse il più grande giocatore che abbia mai indossato la maglia della Roma e si è rifiutato di lasciare la Roma, la squadra o la città, per diventarne un simbolo ed un esempio per tutti i bambini che sognano un giorno di giocare con la maglia della propria squadra del cuore.

Vi lasciamo con la nostra recensione di Speravo de morì prima, serie Sky Original dedicata a Totti.

Quanto è interessante?
2