Tom Ellis, chi era l'attore prima del boom con Lucifer?

Tom Ellis, chi era l'attore prima del boom con Lucifer?
di

Non conoscere Tom Ellis al giorno d'oggi vuol dire aver vissuto sulla luna nel corso degli ultimi anni: l'attore è sulla cresta dell'onda ormai dal 2016 grazie al ruolo di Lucifer Morningstar nella fortunatissima Lucifer, che l'ha consacrato sull'altare del successo dopo anni di gavetta.

Già, perché naturalmente il nostro Tom aveva una carriera ben avviata anche prima di Lucifer: ma quali sono i ruoli per cui viene maggiormente ricordato o quelli che, magari, vale la pena riscoprire dopo averlo apprezzato nel ruolo del diavolo?

Per prima cosa va detto che Ellis si era dato un bel po' da fare: le sue prime apparizioni televisive risalgono al 2000 (Kiss me Kate, Jack e il Fagiolo Magico), mentre sul grande schermo lo troviamo in Buffalo Soldiers (2001) e Il Segreto di Vera Lake (2004).

Da qui in poi la carriera di Tom segue principalmente la strada del piccolo schermo (il suo curriculum conta solo sei film, di cui l'ultimo nel 2019): la prima svolta importante arriva dunque con Merlin (2010), nella quale lo vediamo nel ruolo di Re Cenred. Ricordiamo poi varie apparizioni minori in Doctor Who, C'era Una Volta, Poirot e Rush, fino ad arrivare all'esordio di Lucifer nel 2016.

Netflix, intanto, ha ufficializzato la sesta stagione di Lucifer; secondo alcune voci, però, Tom Ellis potrebbe lasciare il ruolo di Lucifer a partire dalla nuova stagione dello show.

Quanto è interessante?
2