Marvel

Tom Hiddleston sulla bisessualità Loki: "Spero che abbia un significato per molti"

Tom Hiddleston sulla bisessualità Loki: 'Spero che abbia un significato per molti'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Loki è stata una serie a dir poco rivoluzionaria che ha di fatto cambiato per sempre il Marvel Cinematic Universe e tra le varie novità introdotte, una su tutte ha riguardato la sfera personale del dio dell'inganno.

La rivelazione della bisessualità di Loki è arrivata nell'episodio 3 nel bel mezzo di una discussione con Sylvie e proprio a tal proposito, Tom Hiddleston ha detto: "Sono davvero felice di poter interpretare questo personaggio. Volevamo che la serie mantenesse la sua integrità, facendo trasparire qualcosa in più su di lui".

Nel corso della sua intervista al The Guardian ha poi aggiunto: "Era importante per me assicurarmi che non perdessimo pezzi per strada, che le caratteristiche che le persone amano di Loki rimanessero, dando però dei nuovi spunti di riflessione. Spero che abbia un significato per molti anche la rivelazione sulla sua bisessualità. È stato un piccolo passo e c'è ancora molto da fare. Ma è stato sicuramente importante per tutti noi".

La sessualità di Loki è di fatto cosa implicitamente nota già da tempo, visto che anche nella mitologia norrena il dio dell'inganno è descritto come bisessuale e di genere fluido. Nel Marvel Cinematic Universe però, la cosa non era stata mai affrontata così apertamente, nè tantomeno il personaggio interpretato da Tom Hiddleston aveva mai avuto un legame spirituale tanto forte con un altro personaggio, proprio come accaduto con Sylvie.

Staremo a vedere se nella seconda stagione di Loki questa sfera privata del dio dell'inganno verrà ulteriormente approfondita. Voi che ne dite?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2