Touch, seconda stagione per la serie tv con protagonista Kiefer Sutherland

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche giorno fa è stato annunciato il rinnovo ufficiale per la seconda stagione del telefilm con protagonista Kiefer Sutherland, Touch serial che ha debuttato lo scorso gennaio con una premiere vista da ben dodici milioni di telespettatori, diventati poi una media di sei milioni di contatti e un rating superiore ai due punti nel corso delle puntate. Coloro che seguono la serie si dividono in due gruppi, quello che la considera affascinante e il secondo che la trova invece noiosa. Con questo rinnovo Touch avrà quindi una possibilità in più per catturare la fetta di telespettatori ancora scettici.

Questa serie parla del destino e della sua invisibile rete il cui unico collegamento è Jake (David Mazouz), un 11enne che non comunica con nessuno ma che scrive tutto sui suoi quaderni che riempe fino all'ultima pagina con una serie di numeri apparentemente casuali. In realtà questi numeri sono collegati a persone sparse in tutto il mondo il cui destino sta per cambiare. A seguire il bambino troveremo suo padre, Martin (Sutherland), un ex giornalista che per seguirlo ha lasciato la sua professione e vive di lavori occasionali. Martin dovrà cercare di instaurare un rapporto con il figlio per non farselo portare via. Ad aiutarlo ci sarà l'assistente sociale Clea.

Quanto è interessante?
0