di

A qualche mese dall'annuncio di Luna Nera, Netflix ha finalmente pubblicato il primo teaser trailer e la data di uscita di questa nuova serie originale italiana, con protagoniste alcune donne accusate di stregoneria nell'Italia del 1600.

Luna Nera sarà composta da 6 episodi di 50 minuti ciascuno e saranno disponibili nel catalogo del colosso dello streaming a partire dal 31 gennaio 2020. Il filmato, che trovate in cima all'articolo, ci introduce alle atmosfere di questa nuova produzione Fandango, affidata alla regia di Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli e Paola Randi. Questi primi secondi sembrano promettenti, anche se purtroppo il voice over è abbastanza deludente.

Leggiamo dunque la sinossi ufficiale: "Italia, 1600. Ade, una levatrice di 16 anni, viene accusata di stregoneria dopo la misteriosa morte di un neonato. Allontanata dalla sua città, troverà rifugio in una misteriosa comunità di donne emarginate, perseguitate perché ritenute delle streghe. Ade sarà però obbligata a prendere una decisione fondamentale per la sua vita: scegliere l’amore di Pietro, figlio del capo dei cacciatori di streghe, o compiere il suo vero destino e salvare la sua comunità".

Luna Nera è basata sul romanzo di Tiziana Triana, Le città Perdute. Luna Nera. Si tratta, inoltre, della terza serie originale italiana di Netflix, dopo Suburra e Baby.
Ricordiamo che in questi giorni sono terminate le riprese di Romulus, l'altra serie storica di matrice italiana (diretta da Matteo Rovere) la cui data di uscita non è stata ancora confermata.

Quanto è interessante?
3