Tremors: alcune clip dell'episodio pilota della serie, mai trasmessa in tv

Tremors: alcune clip dell'episodio pilota della serie, mai trasmessa in tv
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La serie tv di Tremors, con il ritorno dell'attore che aveva interpretato il protagonista nel primo film della saga, Kevin Bacon, non è mai stata trasmessa sul piccolo schermo. Durante il festival della televisione del Texas, però, in presenza del cast e della troupe sono state mostrate alcune clip tratte dall'episodio pilota.

Qualche mese fa c'era stata la possibilità di vedere la serie tv ispirata a Tremors, con Kevin Bacon a interpretare di nuovo il ruolo del protagonista Val, proprio come nella prima pellicola della saga (su Eveyeye.it trovate la recensione del primo film di Tremors).

Il progetto era sfumato, ma adesso durante l'ATX Television Festival di Austin, in Texas, il cast e la troupe si sono riuniti e per l'occasione sono state mostrate alcune clip dall'episodio pilota mai andato in onda e sono state lette alcune parti della sceneggiatura.

Un nuovo interesse per la storia che ha portato l'Hollywood Deadline a chiedersi se tutto questo potesse significare un riaccendersi della speranza di vedere Tremors sul piccolo schermo. Anche se in realtà una versione televisiva era già stata trasmessa nei primi anni 2000.

Non ci sono conferme riguardo la sorte che toccherà alla nuova serie tv, si sa soltanto che attualmente sono in corso le riprese del settimo sequel di Tremors. Tutte le pellicole sono caratterizzate dalla presenza dell'attore Michael Gross nei panni di Burt Grummer, un personaggio secondario eccentrico che funge da supporto per il protagonista Val, che però non è interpretato da Bacon, il quale al contrario non ha voluto prendere parte ai vari film successivi.

Durante l'ATX Television Festival però l'attore ha detto che sarebbe bello tornare dopo più di 25 anni nei panni di Val, dal momento che è l'unico personaggio che ha interpretato e pensato allo stesso tempo.

L'idea di base della serie tv era infatti quella di mostrare l'ascesa e la caduta del protagonista, un rubacuori degli anni '90 che ormai ha perso il suo fascino e si ritrova a vivere ancorato alla gloria passata. In particolare sarebbe stato indagato il rapporto con la figlia, interpretata dall'attrice Jamie-Lee Mone.

Aspettando di vedere in sala il settimo sequel della saga potete leggere la nostra recensione del sesto capitolo: Tremors: a cold day in hell.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1