True Detective 3: Daniel Sackheim subentra a Jeremy Saulnier alla regia

di

Cambio di regia in corsa per la terza stagione di True Detective, che perde Jeremy Saulnier a causa di conflitti di impegni nel suo calendario, dopo aver completato due episodi.

Jeremy Saulnier, infatti, è uscito dallo show dopo averne completato i primi due episodi, mentre il veterano del piccolo schermo Daniel Sackheim è subentrato al suo posto. Sackheim si dividerà i compiti di regia con il creatore della serie, Nic Pizzolatto, che esordirà quindi dietro la macchina da presa.

HBO ha confermato questo avvicendamento attraverso un comunicato ufficiale, citando alcuni problemi di calendario per Saulnier come motivazione principale della sua uscita.

Il regista e produttore esecutivo Jeremy Saulnier ha completato i primi due episodi di True Detective Stagione 3, e lascerà la produzione a causa di un conflitto nei suoi impegni già programmati. Daniel Sackheim si è unito come regista e produttore esecutivo della serie insieme al creatore della serie e regista Nic Pizzolatto”.

Il network si dice più che contento dello script di questa attesa terza stagione, che ruota attorno a uno strano crimine avvenuto nella zona di Ozark.

Nel cast di True Detective 3 vedremo Stephen Dorff, Carmen Ejoo, Scoot McNairy e Mamie Gummer e Ray Fisher (Justice League). Il racconto si sposterà, stavolta, negli Ozarks per raccontare di un macabro crimine e la successiva investigazione che tornerà indietro di diverse decadi. La terza stagione di True Detective arriverà su HBO soltanto nel 2019, anno in cui verrà trasmessa anche l'ultima de Il Trono di Spade.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.