Ufficiale: anche in Italia su Disney+ saranno disponibili oltre 500 episodi de I Simpson

Ufficiale: anche in Italia su Disney+ saranno disponibili oltre 500 episodi de I Simpson
di

Oltre 500 episodi de I Simpson saranno disponibili anche in Italia nel catalogo di Disney+, che verrà inaugurato nel nostro paese a partire dal prossimo 24 marzo. I Simpson sono ovviamente una property Disney adesso che la 20th Century Fox non esiste più, essendo stata inglobata e rinominata 20th Century Studios.

La divisione italiana di Disney+ ha confermato l'arrivo di oltre 500 episodi della serie di Matt Groening nel catalogo della piattaforma attraverso alcuni post diffusi sui suoi account social, come Twitter e Instagram. In allegato all'annuncio, anche un video che ripercorre numerose scene in cui Homer esclama l'iconica imprecazione "D'oh!". Ecco le parole del colosso dell'intrattenimento: "D'oh! Stavamo dimenticando... Più di 500 episodi de I Simpson + Disney + Pixar + Marvel + Star Wars + Nat Geo".

Il 1° marzo scorso, negli Stati Uniti, è stato trasmesso Bart the Bad Guy, 14esimo episodio della 31esima stagione e parodia del crossover Marvel Avengers: Endgame, cui hanno partecipato in un cameo anche i registi Anthony e Joe Russo.

La storia si basa sull'ossessione che i cittadini di Springfield hanno sviluppato per una serie di film di supereroi chiamati Vindicators (ricorda niente?). Dopo la prima parte di Vindicators, intitolata Crystal Wars Part 1, gli spettatori escono dalla sala in preda all'attesa per il sequel, nel quale si dovrebbe scoprire cosa è successo dopo che il temibile Chinnos è riuscito a far sparire metà degli abitanti dell'universo. A questo punto però entra in scena Bart, pronto a combinarne una delle sue: spacciandosi per Milhouse riesce a venire a conoscenza di ciò che succederà nel seguito grazie alle parole dell'attore Airshot. Con le preziose informazioni in suo possesso può facilmente ricattare i suoi concittadini, disposti a tutto pur di evitare gli spoiler, anche a costruirgli una casetta sull'albero in mezzo alla città. Ad impedire a Bart di esagerare arrivano gli stessi fratelli Russo, preoccupati per il fatto che gli spoiler potrebbero arrecare un danno al merchandising e al parco a tema Vindicators.

Recentemente anche Jim Parsons è diventato un personaggio simpsoniano, prestandosi ad uno spassoso cameo.

Non ci resta che attendere quindi il 24 marzo, giorno del lancio italiano di Disney+, per gustarci tutti i nostri episodi preferiti de I Simpson.

Quanto è interessante?
3