Un altro fan-favorite di Gotham esce di scena per far posto al personaggio più atteso!

di

Lo staff di Gotham aveva promesso ai fan del serial che l’episodio trasmesso la scorsa notte sarebbe stato epico e contorto, e così è stato. In una sconvolgente serie di eventi, lo show si è sbarazzato di uno dei suoi personaggi più popolari, lasciando gli spettatori con le proprie mascelle sul pavimento. Tutti i dettagli dopo il salto!

La scorsa notte è stato definitivamente confermato che anche il fratello segreto di Jerome Veleska, Jeremiah, è interpretato dal talentuoso attore Cameron Monaghan. Nonostante avessimo dato per scontato che uno dei due personaggi sarebbe sparito nel corso della stagione corrente di Gotham, i fan pensavano che proprio Jerome avrebbe ucciso il fratello, per poi indossare una buona volta l’iconico mantello del Joker. Non potevano sbagliarsi di più.

Le cose sono infatti andate in maniera alquanto diversa, e proprio il fan-favorite Jerome è andato (di nuovo) incontro ad una fine prematura, facendo sì che Gotham potesse esplorare tante nuove possibilità. Jim Gordon ha inseguito il folle Jerome sul tetto di un edificio molto alto, mentre il criminale cercava di completare gli ultimi dettagli del suo ingegnoso piano, ed è stato dunque costretto a sparargli mentre questi si ergeva su una sporgenza. Appeso a mezz’aria, Jerome ha sussurrato a Jim “Sono più di un uomo. Sono un concetto.” per poi lasciarsi cadere e ridere a squarciagola fino all’ormai inevitabile morte.

Ma mentre Jerome usciva di nuovo di scena, probabilmente per sempre, un altro personaggio compiva invece il proprio esordio in Gotham. Sebbene Jerome avesse il look, l’atteggiamento e soprattutto l’insanità necessaria a poter diventare il Joker, il cast e i creatori dello show hanno continuato ad asserire per anni quanto il personaggio fosse solo un “prototipo”. Oggi, a distanza di qualche anno dalla sua strepitosa introduzione, finalmente tutto ha un senso e Gotham ha avuto il suo vero Joker.

Come alcuni fan sospettavano già dalla scorsa settimana, il fratello gemello di Jerome ha adottato il terrificante mantello del Principe Pagliaccio del Crimine e presto getterà nel caos più totale le strade della città.

Dopo che Jerome è stato ucciso da Jim Gordon, Jeremiah è tornato a casa per piangere la perdita del contorto gemello, ma vi ha trovato un regalo ad attenderlo. In casa si è infatti imbattuto in una scatola con pupazzo a molla che gli ha spruzzato addosso un tremendo gas. In seguito, un messaggio registrato da Jerome ha rivelato al fratello (e agli spettatori) che il criminale sapeva già di avere i giorni contati; di conseguenza, ha creato un gas speciale per far impazzire Jeremiah e ottenere la sua vendetta definitiva.

Mentre la voce di Jerome rimbombava per tutto l’ufficio, Jeremiah ha invero iniziato a contorcersi e ad urlare, per poi abbandonarsi ad un’inquietante risata maniacale. Quando il volto di Jeremiah è stato nuovamente inquadrato dalla telecamera, un enorme sorriso che si allargava da un orecchio all’altro caratterizzava ormai il suo viso pallido. Questa, signore e signori, è stata la nascita del vero Joker di Gotham.

E voi, come avete reagito dinanzi alla morte di Jerome e alla radicale (ma già annunciata) trasformazione di Jeremiah?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2