Netflix

Una serie di sfortunati eventi chiuderà i battenti al termine della terza stagione

di

Circa un anno fa lo show televisivo basato sulla serie di romanzi scritti da Lemony Snicket è stato rinnovato da Netflix per una seconda stagione e poco tempo dopo è trapelata in rete la notizia dell’arrivo di una terza ondata di episodi. A quanto pare il protagonista Neil Patrick Harris conferma che la terza sarà l’ultima stagione della serie.

Tenendo conto del fatto che la prima stagione del serial abbia già coperto in larga parte la trama dei primi quattro libri scritti da Snicket, le restanti puntate dovrebbero colmare ampiamente l’intero arco narrativo. Queste le parole della star del telefilm, nonché produttore dello stesso:

Avremo tre stagioni in totale. Siamo stati nelle intenzioni molto fedeli e attinenti ai romanzi. Abbiamo aggiunto solo pochi personaggi che non sono presenti nei libri, così come alcune canzoni che non sarebbero potute esserci lì dentro. Tuttavia continueremo ad attenerci per la gran parte alla struttura di ciò che ha già funzionato”.

Ideata da Mark Hudis (True Blood) per la piattaforma di streaming, Una serie di sfortunati eventi segue le vicende dei fratelli Violet, Klaus e Sunny Baudelaire, rimasti orfani dopo la misteriosa morte dei loro genitori. Da questo tragico evento entrerà nelle loro vite il conte Olaf, il quale farà di tutto per accaparrarsi l’eredità dei giovani Baudelaire, intenti a cercare in ogni modo di sfuggire alle grinfie del loro tutore e a fare luce al contempo sulla morte dei propri genitori.

Nel cast artistico figurano Neil Patrick Harris (Conte Olaf), Patrick Warburton (Lemony Snicket), Malina Weissman (Violet Baudelaire), Louis Hynes (Klaus Baudelaire), K. Todd Freeman (Mr. Poe) e Presley Smith (Sunny Baudelaire).

Nel 2004 Jim Carrey interpretava il conte Olaf in un lungometraggio costato all’incirca 140 milioni di dollari e che ha incassato al box office una cifra modesta pari a 209 milioni. La seconda stagione di Una serie di sfortunati eventi sarà disponibile in streaming su Netflix a partire dal 30 marzo.

FONTE: TVGuide
Quanto è interessante?
4