Netflix

Undercover: il thriller poliziesco belga avrà una seconda stagione

Undercover: il thriller poliziesco belga avrà una seconda stagione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La serie tv di produzione belga Undercover, distribuita da Netflix, è stata rinnovata per una seconda stagione. Se il primo capitolo si era concentrato sulla vendita di droga gestita dal narcotrafficante Ferry Bouman, nei nuovi episodi, già in fase di produzione, si passerà a raccontate il business illegale di armi.

Grazie alla popolare piattaforma di streaming, Undercover è stata apprezzata da un pubblico internazionale, collocandosi tra i prodotti non in lingua inglese di maggiore successo, in particolare nel Regno Uniti e in America latina.

Protagonisti sono due poliziotti delle forze dell'ordine olandesi e belghe, Kim De Rooij e Bob Lemmens, interpretati da Anna Drijver e Tom Waes, i quali durante il primo capitolo hanno lavorato come infiltrati all'interno di un'organizzazione che spacciava ecstasy.

La seconda stagione sarà ambientata dieci anni dopo e sarà costituita di nuovo da 10 episodi. Nei panni dei protagonisti ci saranno sempre Bob e Kim, ma quest'ultima adesso è impegnata all'interno di un'organizzazione umanitaria, mentre il suo ex collega continua a lavorare come poliziotto.

In particolare l'uomo sarà impegnato in una nuova missione sotto copertura per stanare un traffico illecito di armi. Nel frattempo però ritorna anche il criminale al centro della passata stagione, Ferry Bouman, che sta ancora cercando di scoprire chi sono gli agenti infiltrati che lo hanno incastrato, facendolo finire dietro le sbarre.

Le riprese dei nuovi episodi si concluderanno a settembre e ciò significa che la serie tv verrà distribuita probabilmente a primavera del prossimo anno.

Sul nostro sito potete trovare il trailer di Undercover Stagione 1, disponibile su Netflix.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1