Underemployed, da questa una nuova serie tv su MTV

di

A partire da questa sera su MTV i giovani telespettatori potranno ritrovare un loro spaccato di vita in Underemployed, progetto televisivo di produzione a stelle e strisce trasmesso su MTV America e ribattezzato da noi con il titolo Underemployed: generazione in saldo. La serie racconta i sogni lavorativi di cinque giovani ragazzi che, concluso il college e partiti con l'idea di avverare i propri sogni, devono scontrarsi con la dura realtà quotidiana. Lou (Jared Kusnitz) ha il sogno di diventare un avvocato ambientalista, ma dovrà mettere da parte i suoi desideri quando a casa sua tornerà Raviva (Inbar Lavi), ex fidanzata andata a Los Angeles per cercare di diventare una cantante.

Miles (Diego Boneta) vuole invece diventare un modello di Calvin Klein, ma si trova costretto a lavorare in un bar mentre Sophia (Michelle Ang) sogna di diventare scrittrice, anche se è costretta a vendere ciambelle, infine Daphne (Sarah Habel) vorrebbe avere successo ma per il momento lavora gratis in un'agenzia pubblicitaria. Nonostante la validità degli argomenti trattati, ovvero la realtà dei giovani di oggi, il serial, la cui prima stagione è composta da dodici episodi, non ha avuto un riscontro di pubblico che gli autori speravano e cosi il canale ha deciso di non rinnovare Underemployed per una seconda stagione. L'appuntamento è fissato per ogni giovedi alle ore 21,10.

Quanto è interessante?
0