L'universo espanso di The Walking Dead sarà diversificato e si prenderà dei rischi

L'universo espanso di The Walking Dead sarà diversificato e si prenderà dei rischi
di

Il mondo di The Walking Dead si prepara ad ingigantirsi notevolmente: oltre alla serie principale nei prossimi anni accoglieremo sui nostri schermi anche lo spin-off World Beyond e i film riguardanti Rick Grimes. AMC parla di come i vari prodotti targati TWD saranno diversificati e coraggiosi

Fumetti, videogiochi, serie tv... The Walking Dead sembra voler abbracciare quanti più media possibili per raccontare quante più storie possibili. Del resto lo sappiamo, gli zombie hanno sempre fame e di certo non hanno nessuna intenzione di fermarsi. AMC sta però ingranando una nuova marcia e sembra proprio che l'intenzione sia quella di sviluppare un universo narrativo coerente, sfaccettato e diversificato. Ogni opera potrebbe quindi essere funzionale all'altra, in una sorta di The Walking Dead Extended Universe . Sotto quest'ottica è forse meno difficile capire perché lo spin-off World Beyond avrà soltanto due stagioni

A parlarne è proprio la direttrice di questa espansione creativa, Sarah Bennett, che attraverso il Los Angeles Times spiega:

"Non vedo davvero nessuna contraddizione nell'applicare una strategia che preveda di non imitare noi stessi ed esplorare le opportunità del franchise portando la barra della creatività tanto in alto quanto in tutti gli altri ambiti. [...] Credo che ci siano infinite storie da raccontare in questo universo"

Bennett ha poi riferito che il loro intento non è quello di creare una versione debole di The Walking Dead. Semplicemente non vogliono imitare la serie principale ma il loro intento è quello di esplorare nuovi territori; si è detta sicura che una grande parte del pubblico gradirebbe immensamente continuare ad immergersi nelle storie ambientate in questo mondo. Ha concluso affermando che per dare ai fan quello che vogliono è necessario essere coraggiosi anche in fase di scrittura:

"Dobbiamo prenderci dei rischi. È questo ciò che significa essere al servizio degli spettatori. Ci stiamo spingendo oltre? Stiamo provando a diversificare il più possibile queste serie? Stimo provando a fare questi film in modo diverso dalla serie? Stiamo offrendo agli spettatori una valida ragione per avere un universo che sia un variegato insieme di storie?"

Proprio in relazione a questo, aveva parlato di toni più speranzosi in World Beyond l'attrice Julia Ormond. Potrebbe essere un indizio del fatto che la scelta narrativa e stilistica di cui parla Bennett sarà davvero rispettata

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2