L'universo di The Walking Dead non punterà molto sui crossover

L'universo di The Walking Dead non punterà molto sui crossover
di

I sempre più frequenti punti di contatto tra The Walking Dead e la sua serie satellite Fear The Walking Dead hanno permesso ai fan di sognare un universo condiviso in stile Marvel Cinematic Universe o Arrowverse, sogni che però sembrano destinati a restare tali.

Stando a quanto dichiarato dal supervisore Scott Gimple, infatti, le due serie andranno sì a toccarsi più volte nel corso degli episodi, ma si tratterà sempre di eccezioni e non della regola: difficilmente quindi si sfocerà in crossover ambiziosi in stile Crisi sulle Terre Infinite.

"Ci sono cresciuto con questa roba. Potremmo parlare di Secret Wars o di Crisi sulle Terre Infinite, di House of M, tutta questa roba qui. Ma quelli sono crossover davvero impegnativi e non sono ciò che faremo, la nostra intenzione è quella di approfondire diverse parti di un universo comune che però devono restare distinte. Non pensiamo di puntare così tanto sui crossover. Quando dovesse esserci la possibilità di fare qualcosa di divertente lo faremo, ma vogliamo che sia in occasioni speciali. Non vogliamo renderlo la base del nostro storytelling" ha spiegato Glimpse a Deadline.

AMC sta però valutando l'idea di un altro spin-off, e potrebbe trattarsi di una vera sorpresa: pare infatti che l'intenzione sia quella di produrre una commedia ambientata nell'universo di The Walking Dead. La decima stagione intanto è già entrata nel vivo e Thora Birch, che ha esordito nei panni di Gamma, ha parlato del suo impatto con il set dello show.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1