Netflix

Unsolved Mysteries: Il marito di una delle vittime ha compiuto un gesto raccapricciante

Unsolved Mysteries: Il marito di una delle vittime ha compiuto un gesto raccapricciante
di

Nei giorni scorsi è stata aggiunta al catalogo di Netflix la docuserie Unsolved Mysteries, che racconta la storia di omicidi e sparizioni ancora irrisolti. Gli spettatori sono rimasti particolarmente colpiti da una vicenda della seconda puntata.

Nell'episodio intitolato "13 Minuti" abbiamo potuto assistere alla triste storia di Patricia, donna scomparsa misteriosamente e ritrovata morta in un bosco dopo quasi un anno. Non è mai stato trovato il colpevole di questo omicidio, ma numerosi utenti di Twitter hanno iniziato a sottolineare il comportamento sospetto del marito, Rob Endres: una volta ritrovati i resti di Patricia, Rob ha chiesto di rivedere un'ultima volta le ossa, decidendo quindi di cullare e dare un bacio al teschio della moglie. Rob confessa inoltre che dopo la cremazione aveva iniziato a dormire insieme alla scatola che conteneva i resti di Patricia, abbracciandola come se fosse un "orsacchiotto". In calce alla notizia potete leggere alcuni dei tweet che parlano di questo strano comportamento.

La polizia comunque ha rivelato che un coinvolgimento diretto di Rob sarebbe molto improbabile, essendo impegnato altrove nella fascia oraria in cui si pensa sia avvenuto il rapimento di Patricia, ma comunque non hanno voluto escludere anche questa possibilità.

Chiudiamo la notizia segnalandovi la nostra recensione di Unsolved Mysteries, docuserie di Netflix.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1