di

Abbiamo finalmente qualche aggiornamento sulla seconda stagione di Upload, la serie Amazon con protagonista Robbie Amell, che tornerà a breve sui nostri schermi. Quando? Scopriamolo insieme.

Il 2020 è stato un anno particolarmente duro per l'industria dell'intrattenimento a causa della pandemia, e i prodotti che hanno fanno in tempo a debuttare prima che ci fosse lo shut-down delle varie produzioni si possono quasi contare sulle dita delle mani.

Tra questi però vi fu anche la prima stagione di Upload, la serie tv ideata dal creatore di The Office Greg Daniels, che raccontava le vicende di Nathan (l'attore di The Flash Robbie Amell), un programmatore che dopo essere morto in un misterioso incidente, si ritrova nell'aldilà virtuale che tanto di moda va nel futuro in cui è ambientata la storia.

La seconda stagione, che scopriamo oggi arriverà l'11 marzo su Amazon Prime Video, vedrà Nathan "a un crocevia, ora che la sua ex-ragazza Ingrid (Allegra Edwards) lo ha raggiunto a Lakeview con l'intenzione di rafforzare il loro rapporto. Lui però è ormai segretamente innamorato del suo 'angelo' del servizio clienti Nora (Andy Allo), che nel frattempo si è trovata coinvolta nella missione del gruppo ribelle 'The Ludds'" come recita la sinossi ufficiale, che promette inoltre "nuove aggiunte tecnologiche e tanti mal di testa a venire".

E mentre attendiamo dunque l'arrivo dei nuovi episodi di Upload, potete dare un'occhiata al recap di quelli passati, mentre qui trovate anche la nostra recensione della prima stagione di Upload.

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
2