Vi ricordate di Ragazze Vincenti, con Tom Hanks, Geena Davis e Madonna? Sarà una serie tv!

di

Amazon sta sviluppando un adattamento televisivo del classico di Penny Marshall; Ragazze Vincenti. Il racconto immaginario e pionieristico dell'All-American Girls Professional Baseball League, Ragazze Vincenti, appunto, è stato un successo sia di critica che di botteghino.

E la performance di Tom Hanks nei panni del manager Jimmy Dugan, sostenuta dall'iconica scena in cui dice "Non si piange nel baseball!", ha contribuito a rendere il film una pellicola iconica del genere sportivo.

La versione di Amazon della serie, tuttavia, non sarà basata sugli stessi personaggi della originale; sarà invece una serie comica di mezz'ora per episodio e, al contempo, una rivisitazione moderna della storia classica, ma basata sullo stesso campionato, esistito dal 1943 al 1954. Anche se c'è ancora molta strada da fare prima che la serie arrivi sugli schermi, qualche dettaglio lo conosciamo già.

THR riferisce che Amazon distribuirà Ragazze Vincenti, mentre Sony produrrà la serie. il progetto sarà scritto e co-prodotto da Will Graham, che già scrive e dirige la serie originale di Amazon, Mozart in the Jungle, e da Abbi Jacobson, che è meglio conosciuta per la sua interpretazione di Abbi in Broad City di Comedy Central.

Jacobson, tuttavia, non reciterà nello spettacolo, se dovesse essere ordinato in serie. THR ha aggiunto che Amazon prenderà una decisione dopo aver assemblato una "mini-stanza degli scrittori" e fornito una serie di script. Ecco la sinossi ufficiale per lo show:

"Ragazze Vincenti è una commedia di mezz'ora che infonde calore, umorismo e DNA del film classico, mentre dà una svolta contemporanea alle storie delle donne che circondano la All-American Girls Professional Baseball League. Lo spettacolo inizierà con la formazione del campionato nel 1943 e seguirà le Rockford Peaches, stagione per stagione, mentre lottano per mantenere viva la squadra e passano da partita a partita, si infortunano, vanno in giro per locali a tarda notte, non piangono e viaggiano in giro per gli Stati Uniti. La serie si tuffa più a fondo nei problemi che affliggono il paese mentre segue una squadra di donne che combatte per realizzare il grande sogno di giocare a baseball in modo professionistico."

Il film originale era incentrato sulla rivalità fraterna tra le sorelle Dottie (Geena Davis) e Kit (Lori Petty), l'ultima delle quali è stata poi venduta dalle Rockford Peaches alle Racine Belles. Secondo quanto riferito, Graham e Jacobson hanno contattato sia la Davis che la Marshall per ottenere la loro "benedizione" e poter dunque realizzare la serie, che continuerà ad esplorare temi di "pregiudizio e uguaglianza, tra le altre cose".

Vale la pena notare che questo è in realtà il secondo tentativo di trasformare Ragazze Vincenti in una serie TV. La CBS ha prodotto un adattamento di breve durata del film nel 1993, diretto da Marshall e interpretato da Megan Cavanagh e Tracy Reiner, che riprendevano i loro ruoli cinematografici nei panni di Marla e Betty. La serie è durata solo tre episodi. Basandosi sulla descrizione della nuova serie, troverà comunque dei modi per rendere omaggio al film originale e alla famosa scena del pianto. Ma sarà soprattutto una nuova versione della storia, con il formato episodico che offre la possibilità di esplorare i nuovi personaggi ancora più a fondo.

Che ne dite? Vi sembra un progetto interessante?

Quanto è interessante?
0

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.

Vi ricordate di Ragazze Vincenti, con Tom Hanks, Geena Davis e Madonna? Sarà una serie tv!