Vikings, 5 curiosità sulla serie TV sul leggendario Ragnar

Vikings, 5 curiosità sulla serie TV sul leggendario Ragnar
di

In attesa degli ultimi episodi di Vikings 6, torniamo a parlare di uno dei personaggi più amati dai fan della serie tv: Ragnar Lothbrok.

Le prime stagioni di Vikings hanno dato ampio spazio alla figura di questo particolare combattente, per poi spostarsi sui suoi figli e parenti, come nella migliore tradizione nordica. Di seguito vi segnaliamo quindi le curiosità più interessanti su Ragnar:

  • È ispirato ad un personaggio storico: non si hanno certezze in merito, ma pare proprio che Ragnar abbia effettivamente regnato in Danimarca e Svezia nel IX secolo.
  • Ci sono due saghe islandesi che parlano di lui: la saga di Ragnarr Lothbrok e il Racconto dei figli di Ragnarr. Le saghe islandesi sono per lo più racconti corali e senza autore. Se non è possibile stabilire la verità circa l'esistenza di Ragnar, è sicuramente vero che la sua figura era ben radicata al centro della memoria collettiva e del mito norreno. Gli autori si sono basati in parte su questo ciclo di storie del XIII secolo.
  • La scena in cui Ragnar trasporta le navi è vera: nel nono episodio della quarta stagione, vediamo il guerriero portare una nave sopra una montagna per avere un vantaggio strategico nei confronti dei Franchi. L'attore Travis Fimmel ha dovuto realmente sollevare la nave e portarla sul declivio.
  • L'attore non voleva pronunciare il discorso finale di Ragnar e si è convinto solo perché ha capito in un secondo momento che sarebbero state le parole perfette con cui dire addio ai figli.
  • Il secondo nome, che nell'onomastica norrena viene utilizzato come un elemento distintivo legato ad alcune caratteristiche fisiche o morali, significa "Brache pelose" (Lothbrok).

Conoscete altre curiosità su questa o altre figure leggendarie comparse in Vikings? Diteci la vostra nei commenti. Nel frattempo i fan continuano a chiedersi che fine abbia fatto il corpo di Ragnar dopo la sua morte.

Quanto è interessante?
3