Vikings: 5 scene chiave da ricordare aspettando i nuovi episodi

Vikings: 5 scene chiave da ricordare aspettando i nuovi episodi
di

La fine di Vikings sta per arrivare soprattutto dopo che gli ultimi anni sono stati delle montagne russe di emozioni e bagni di sangue, battaglie epiche e intrighi politici. Molte morti ci hanno segnato forse per la vita, mentre certe vittorie ci hanno fatto sentire di nuovo speranzosi.

Anche se è indiscutibile che Vikings abbia perso lentamente il suo smalto dopo la partenza di Ragnar, è comunque uno spettacolo fantastico con infiniti meriti e lodi che dovremmo riconoscere. Come per qualsiasi altra fine di uno spettacolo incredibilmente amato, arriva il momento in cui è giusto rendergli omaggio. Questa volta lo faremo guardando indietro a tutti gli episodi precedenti dello spettacolo e individuando i migliori 5 assoluto.

In passato, Vikings era uno spettacolo che andava in onda solo per dieci episodi a stagione. Fortunatamente per tutti noi, tutto è cambiato una volta che è arrivata la quarta stagione. "I morti", il decimo e ultimo episodio della terza stagione, è stato ipnotizzante nel vero senso della parola. Questa volta, non ci è stato presentato un gigantesco spettacolo di battaglia e assedio, ma piuttosto lo sviluppo dei personaggi. I finali di stagione dovrebbero sempre fare un ottimo lavoro nell'organizzazione della stagione successiva, ed è esattamente ciò che ha fatto "I morti", fornendoci scene scritte in modo spettacolare che sono state recitate con tutte le emozioni e le competenze che solo il cast di Vikings sa offrire.

Chi non ama, poi, la buona vecchia rivalità tra fratelli? Bene, si può sostenere che la relazione tra Ragnar e Rollo sia una delle principali forze trainanti di Vikings e questo sarebbe difficile da contestare. Questi due personaggi hanno sempre avuto una delle relazioni più intricate e complesse di chiunque altro nello show. Ciò che "L'ultima nave" ci ha offerto è stato il confronto che ci aspettavamo da anni. Quando Rollo commise il tradimento definitivo unendosi all'esercito nemico, l'anticipazione su ciò che ne sarebbe derivato era ai massimi storici. Quando "L'ultima nave" è uscito, siamo tutti rimasti a bocca aperta.

Facciamo, adesso, una piccola passeggiata nella memoria con "Padre nostro", che è stato considerato da molti come uno dei migliori episodi dello spettacolo fino ad oggi. C'è una chiara tendenza in Vikings nel realizzare spettacolari finali di stagione, e la seconda stagione non ha fatto eccezione. Ciò che mancava per quanto riguarda battaglie e spargimenti di sangue, è più che compensato da intrighi politici, sussurri e sviluppi dei personaggi. Proprio come quello che è successo con il finale della terza stagione, "Padre nostro" ha organizzato magistralmente la stagione successiva.

Cosa rende, però, Vikings così eccezionale? È difficile dare una risposta unica a una domanda così complessa, ma non si può negare che le scene di battaglia sono un punto fermo dello spettacolo che lo rendono davvero imbattibile. E "Alle porte!" non è solo la migliore sequenza di combattimento nello show, ma anche una delle sequenze d'azione più incredibilmente coreografate viste in televisione. Mostrando il momento in cui l'esercito vichingo ha finalmente sfondato il muro impenetrabile di Parigi, l'episodio si sposta rapidamente da un lato all'altro, offrendo immagini straordinarie, coreografie impeccabili e una sequenza frenetica che riesce comunque a dare a ogni personaggio il proprio momento di gloria. Un capolavoro di episodio!

Concludiamo con "E tutti i suoi angeli", il miglior episodio di Vikings. Probabilmente non sarà una sorpresa per nessuno che la morte di Ragnar sia considerato uno dei momenti più alti dello show, non solo perché il re vichingo muore, ma per come l'intero episodio è stato sceneggiato, diretto e interpretato da tutti i soggetti coinvolti. È stato emozionante e toccante, ed è riuscito a suonare le corde del nostro cuore più forte che mai. L'aggiunta dei flashback ha aggiunto sia la tristezza che la celebrazione della vita epica di Ragnar Lothbrok, il guerriero più feroce e il leader più forte che i vichinghi abbiano mai avuto.

A proposito di morti, chi morirà negli ultimi episodi della serie tv Vikings? Inoltre, se avete apprezzato questa serie, ecco altri spettacoli consigliati simili a Vikings.

Quanto è interessante?
1