Vikings, chi è stato l'attore meno pagato del cast?

Vikings, chi è stato l'attore meno pagato del cast?
di

La celebre serie Vikings si è conclusa con la sesta stagione lo scorso anno. Adesso tutti sono in attesa del suo spinoff Valhalla, che dovrebbe arrivare ormai fra non molto. Nel nuovo show troveremo personaggi inediti, dunque l'addio ai protagonisti di Vikigs è definitivo. Tutti sono stati importanti a modo loro nello show, ma chi è stato il meno pagato?

Sappiamo bene che i salari degli attori si basano principalmente su due fattori: rilevanza del personaggio ai fini della storia e fama di colui che interpreta il personaggio. Il più pagato del cast era Travis Fimmell, che secondo quanto sappiamo nelle prime stagioni guadagnava circa 400.000 dollari per episodio. Non sappiamo se questo stipendio è poi aumentato. Per quanto riguarda tutti gli altri, invece, la loro paga dovrebbe essere tra i 100.000 e i 350.000 dollari, in base al ruolo ricoperto.

La persona che ha guadagnato meno sarebbe Jennie Jacques, interprete di Judith, che è la figlia del Re Aelle e la moglie di Aethelwulf. Non sono ben chiare le cifre, ma secondo quanto indicato dovrebbe essere proprio lei la persona ad aver ottenuto lo stipendio più basso. Una cosa comprensibile sia per il ruolo che ha ricoperto, sia per la carriera dell'attrice, che pur contando numerose apparizioni sullo schermo, poteva essere considerata una stella nascente. Tra l'altro, ad essere più basso di quello di tutti gli altri, era anche il suo patrimonio, che ai tempi di Vikings si aggirava intorno ai 900.000 dollari.

Vi aspettavate che fosse Jennie Jacques la persona con lo stipendio più basso? Fatecelo sapere nei commenti!

Quanto è interessante?
2