Vikings, Katheryn Winnick e il suo addio a Lagertha: "Più difficile di quanto pensassi"

Vikings, Katheryn Winnick e il suo addio a Lagertha: 'Più difficile di quanto pensassi'
di

Michael Hirst sceneggiatore di Vikings e l'interprete di Lagertha, Katheryn Winnick, intevenuti al Comic-Con@Home hanno riflettuto sulla "brillante fine" riservata nella sesta stagione ad uno dei personaggi più importanti della serie dedicata ai Norreni che partiti da Kattegat hanno conquistato sempre maggiore potere e prestigio.

Nel lungo dibattito la Katheryn ha ammesso che è stato veramente difficile dover vedere la morte del suo personaggio dopo averla interpretata per sette anni.

"Immagino che per molti sia stato un finale agrodolce ma, se devo essere onesta al 100%, per me è stato difficilissimo vedere Lagertha andare nel Valhallah dopo aver vestito i suoi panni per così tanto tempo".

E poi ha aggiunto: "È stato sicuramente più complesso di quanto pensassi, non solo affrontare il distacco in se, ma anche vedere personalmente la mia morte. Vedere Lagertha passare dalla vita terrena al Valhallah è stato un momento agrodolce in molti modi differenti. Ovviamente la scena è stata magnifica grazie a tutto il duro lavoro del cast e di quelli che lavorano dietro le quinte ma, è stato ugualmente triste vedere tutto finire. Michael mi ha scritto una morte così grandiosa per lei e ha realizzato un funerale eccezionale."

Michael ha aggiunto: "È stata una morte brillante. So che sia tu che Travis [Fimmel] avete ... So che mi avete un po' odiato per come le vostre morti sono avvenute, perché era tutto così piovoso e scomodo, ma queste morti sono state brillanti e molto emotive. Sono certo che nessuno le dimenticherà".

Katheryn ha quindi rivelato un piccolo particolare sulle parole di addio del suo personaggio nello show: "Le parole pronunciate nel finale dalla Shieldmaiden e cioè nei miei sogni, siamo sempre insieme, sono in realtà le prime che ho pronunciato alle audizioni quando ho provato come Lagertha. La vita è un cerchio. Tutto torna".

Michael ha anche accennato al fatto che ci saranno altre grandi morti nello show: "I personaggi che tutti noi, incluso me, abbiamo imparato ad amare, non hanno scelto da se il proprio destino. Che vivano o muoiano è, ovviamente tutto nelle mani degli dei, anche se anche io ci ho messo uno zampino".

Ora che la sua fine è giunta, date un'occhiata a questo articolo dedicato proprio a Katheryn Winnick di Vikings.

Quanto è interessante?
3